GIANLUCA GRIGNANI - Destinazione paradiso (Mercury, 1995)
Il giovane cantautore Gianluca Grignani nasce a Correzzano (Milano) il 7 aprile 1972. Dopo il divorzio dei genitori, a 17 anni rimane con la madre e la sorella, trasferendosi con loro in Brianza. In questo periodo inizia a scrivere le sue prime canzoni e si esibisce nei locali della zona accompagnandosi con la chitarra, strumento che ha imparato a suonare da autodidatta. Per mantenersi si dedica ai più svariati lavori, fino a quando conosce il produttore e chitarrista Massimo Luca, già collaboratore di De André e Battisti. Dopo due anni di tentativi, nel 1994 partecipa con il brano La mia storia tra le dita alle selezioni di Sanremo Giovani, dove classificandosi nelle prime posizioni, si aggiudica la partecipazione al successivo Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte, con la canzone Destinazione paradiso.
Con la romantica La mia storia tra le dita, nell'autunno del '94 il giovane Grignani  – con la sua immagine di “bello e dannato” e la vocalità sensuale e arrochita –  già conquista le airplay radiofoniche e si fa subito apprezzare nel mondo dei teenagers; pochi mesi dopo, con la pubblicazione del suo primo album, Destinazione paradiso, si aggiudica anche le vette del mercato discografico, vendendo più di settecentomila copie in Italia e quasi un milione all'estero, per lo più in Sudamerica.
Questo disco, intimista nei testi e con un Pop-Rock melodico di facile ascolto, presenta canzoni semplici e spontanee che non raccontano solo storie d'amore ma anche il tipico disagio giovanile nei confronti della società, spesso distratta e superficiale verso i problemi reali della gente.
Oltre alle due già citate, le altre hits estratte da questo CD sono: Falco a metà, Primo treno per Marte e Una donna così.

Vai alla pagina principale di Nonsolosuoni Web Radio


Nonsolosuoni.it - WebRadio personale di Massimo Manoni | Autorizzazione S.I.A.E. n. 90/I/159 | Licenza S.C.F. n. 319/05
info@nonsolosuoni.it

Privacy Policy