Elton John polemizza con il Vaticano, dopo che la Santa Sede ha ribadito di non poter benedire le unioni gay. Con lui, andiamo poi al 1971.

(22 marzo 2021) Dopo che la Congregazione per la Dottrina della Fede ha ribadito di non poter benedire le unioni gay, Elton John ha commentato su Twitter: "Si rifiutano di benedire i matrimoni gay, ma investono nel film Rocketman", allegando poi un articolo del 2019 del Daily Beast, che dimostra come il Vaticano abbia investito, tramite un fondo, nell'opera cinematografica sulla sua vita: un biopic che celebra proprio la sua felicità finalmente trovata con il marito David Furnish. In merito alla questione, il cantautore inglese ha poi anche definito ipocrita la posizione della Chiesa e, come raccontiamo nella puntata, anche molti artisti italiani si sono schierati con il cantante. Polemiche a parte, Elton John è sicuramente un artista che spesso ha scritto d'amore in generale, senza scendere nel dettaglio o fare distinzioni, come quando nel 1971 ha per esempio firmato, con Bernie Taupin, la canzone "Tiny Dancer".

LINK ALLA HOME PAGE DI RADIO NONSOLOSUONI

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Privacy Policy