In occasione del compleanno di Richard Wright, lo scomparso tastierista dei Pink Floyd, la band ha pubblicato la demo originale di Marooned.

(07 agosto 2021) Parliamo del leggendario brano strumentale dei Pink Floyd, risalente alla metà degli anni 90, intitolato "Marooned". Lo facciamo perché in occasione di quello cha sarebbe stato il compleanno di Richard Wright - lo scomparso tastierista del gruppo rock progressive britannico -, ecco che a sorpresa, la band, ha pubblicato l'inedita versione demo di "Marooned", risalente a quando ancora era intitolata, provvisoriamente, "Cosmic 13". Si tratta di una demo - 8 minuti e 21 secondi di pura emozione sonora - incisa nel 1993, durante la prima sessione di prove che ha dato origine al pezzo finale, il quale fu inserito, come quarta traccia, nell'album "The Division Bell" del 1994 e che, l'anno successivo vinse il Grammy Award come miglior pezzo strumentale. In questa puntata raccontiamo dunque come è nato questo capolavoro, da quali eventi fu ispirato, e anche il significato della parola inglese marooned con la sua curiosa origine.

LINK ALLA HOME PAGE DI RADIO NONSOLOSUONI

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Privacy Policy