Per l'ultimo appuntamento sugli inni olimpici, parliamo delle Olimpiadi di Seul del 1988 e del brano "One moment in time" di Whitney Houston

(16 agosto 2021) Per l'ultimo degli appuntamenti settimanali, che durante questa estate 2021 abbiamo dedicato al ricordo delle colonne sonore olimpiche, andiamo oggi al 1988 e quindi alle Olimpiadi di Seul, che furono le prime a vedere contrapposti sul campo USA e URSS dopo i boicottaggi delle edizioni di Mosca nel 1980 e di Los Angeles nell'84. Ebbene, come raccontiamo in questa puntata, l'inno appositamente scritto per i giochi olimpici sudcoreani di fine anni 80, �� una splendida canzone di Whitney Houston che si intitola "One moment in time". Si tratta di uno dei brani pi�� celebri della compianta e sempre amatissima artista statunitense, un capolavoro che fu un successo anche slegato dalla manifestazione sportiva, infatti, �� semplicemente ricordato come una hit immortale della Houston, non a caso questo singolo raggiunse i primi posti nelle classifiche di molti paesi: ad esempio, in Italia, si classific�� al quinto posto. Nella puntata, descriviamo anche il significato profondo racchiuso nel testo di questa intensa ed emozionante ballata Soul.

LINK ALLA HOME PAGE DI RADIO NONSOLOSUONI

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Privacy Policy