Ricordiamo Charlie Watts, il mitico batterista dei Rolling Stones, scomparso il 24 agosto. Parliamo poi di "(I Can't Get No) Satisfaction".

(26 agosto 2021) Oggi, il nostro viaggio quotidiano nel mondo della musica senza tempo ci porta a parlare di Charlie Watts, perch�� il leggendario batterista e cofondatore dei Rolling Stones ci ha purtroppo lasciati, il 24 agosto all'et�� di 80 anni, a causa di complicazioni cardiache. Gi�� ai primi di agosto, su consiglio dei medici e in seguito ad un primo intervento al cuore, il mito del rock and roll aveva dovuto saltare 13 tappe del tour della sua band in America e, nell'annunciare il ritiro, dichiar��: "per una volta sono andato fuori tempo", aggiungendo per�� di stare lavorando duramente per tornare completamente in forma. In seguito, invece, purtroppo le sue condizioni di salute sono peggiorate portandolo alla morte, in un ospedale di Londra, circondato serenamente dall'affetto della famiglia. Noi di Radio Nonsolosuoni, nel celebrare il mitico drummer dei Rolling Stones, andiamo anche al 1965 per parlarvi della canzone simbolo della band inglese, cio�� "(I Can't Get No) Satisfaction", una hit storica del Rock, forse la pi�� iconica; scritta dal cantante e frontman Mick Jagger e dal chitarrista Keith Richards, scal�� le classifiche statunitensi ed europee e, dalla rivista Rolling Stone - ovvero la bibbia del rock - �� stata collocata alla seconda posizione della lista delle 500 migliori canzoni di sempre. Ebbene, in questa puntata, di questa canzone vi raccontiamo tutto.

LINK ALLA HOME PAGE DI RADIO NONSOLOSUONI

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Privacy Policy