Blur: ripercorriamo la loro carriera in occasione dei 30 anni trascorsi dall'uscita del loro primo album, quello della hit "She's So High".

(18 settembre 2021) Ben ritrovati. In questo 2021 cade un anniversario importante per una band britannica molto popolare anche da noi. Parliamo oggi infatti dei Blur, perché esattamente 30 anni fa usciva l'album di debutto della band di Damon Albarn e di Graham Coxon. "Subito dopo lo scioglimento degli Smiths ho sentito dire che un gruppo così importante non potrà più esistere, ebbene i Blur, esistono, perché non accetto che questo succeda". È così che il ventitreenne Damon Albarn presentava infatti l'album d'esordio della formazione, nata insieme al chitarrista Graham Coxon sui banchi della Stanway Comprehensive School di Colchester, capoluogo dell’Essex. Finite le scuole, infatti, ecco che Albarn rimase a casa per studiare poi teatro, mentre Coxon si trasferì a Londra per studiare Belle Arti, dove conobbe il bassista Alex James, studente di lingue. Arruolato nel giro di poco tempo il batterista Dave Rowntree, i quattro si fecero inizialmente chiamare Seymour e partirono alla conquista del mondo o quantomeno alla conquista del primo contratto discografico........

LINK ALLA HOME PAGE DI RADIO NONSOLOSUONI

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Privacy Policy